Sciogli le tue tensioni e…..

Oggi ho letto una pubblicità su un giornale :

“Sciogli le tue tensioni, prenota il tuo massaggio”.

E quindi cosa c’è che non va?

Assolutamente niente, Anch’io andrei subito a farmi un massaggio per rilassarmi un po’, o per staccare la spina .

Ma c’è un però…

Che sono ancora tante le persone che si affidano al massaggio come terapia per i loro problemi ” alla cervicale” (per esempio) , oppure per risolvere tensioni e mal di schiena , gambe pesanti, stress e stanchezza cronica.

Ma cosa voglio dirti?

Che il massaggio se fatto da mani esperte va benissimo, quando vuoi rilassarti o dedicare un po’ di tempo a te stesso, come per coccolarti un po’,

ma oltre questo, non puoi pretendere che con dei massaggi si risolvano i disturbi articolari , le tensioni croniche posturali, le problematiche viscerali e i blocchi Emozionali , che ti porti dentro da tempo.

Infatti il massaggio non fa altro che vascolarizzare un pò i tuoi muscoli migliorandone l’ossigenazione eliminando un po’ di tossine localizzate sul muscolo stesso,

Più o meno lo stesso effetto che potresti avere facendo dei bagni termali, alternando acqua fredda ad acqua calda.

Agisci appunto sulla vasodilatazione e vasocostrizione dei vasi sanguigni.

Vedi, anch’io trovo degli aspetti positivi nel massaggio ma è comunque un trattamento troppo ” di superficie”, per quanto mi riguarda, standardizzato e applicato su tutti alla stessa maniera.

Quando si vuole risolvere un determinato problema , un disturbo acuto o cronico che sia , o migliorare una patologia vera e propria, serve un ragionamento clinico , applicato a tecniche specifiche attraverso le quali il professionista sia in grado di capire e fare centro sul problema che accusi,

quali sono le strutture che stanno mantenendo in piedi il disturbo e quali invece lo stanno subendo, ovvero comprendere l’importante relazione e differenza che esiste tra causa e sintomo .

Questo vuol dire che bisognerà comprendere quali sono le vere cause che ti generano il disturbo.

Prima si lavora sulle cause e prima risolverai le tue sofferenze e patologie varie

Altrimenti ci si affida solo al caso , alla fortuna o alla probabilità di riuscire o meno, applicando sempre la stessa terapia ( qualunque essa sia ) su chiunque .

Ma tu non sei “ chiunque “ ma sei un sistema mente- corpo di una certa complessità e necessiti di un trattamento specifico adatto alla tua persona e cioè hai bisogno di un approccio dinamico che si possa applicare sulla tua problematica specifica .

Affidati a mani esperte che con ragionamento clinico sappiano individuare il fulcro dei tuoi problemi, risolverli e farti riscoprire le cose belle della vita senza più compromessi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *